martedì 21 maggio 2019

Cascina suda contro lo Ius Arezzo ma la spunta al quinto

Vittoria sudatissima delle nostre ragazze che riescono nell’impresa di battere Arezzo nella “bella” del quarto di finale. Nel primo set Lapiccirella schiera Vicari in regia, Pecene opposto, Corti E. e Ricci al centro, Guttadauro e Crescini a banda e Marsili libero. Inizia male la gara per le padrone di casa: i fantasmi di gara 2 e l’occasione sprecata ad Arezzo di chiudere i conti sono ancora nell’aria e IUS ne approfitta per volare 3-8. Ma le nostre hanno il grande merito di scuotersi in tempo, iniziano a macinare gioco, recuperano e si aggiudicano nettamente il parziale con il punteggio di 25-19. Nel secondo si inizia con la stessa formazione, ma le biancorosse iniziano a subire oltremisura il gioco delle aretine, gli attacchi si fanno meno incisivi (grande merito va comunque alla difesa avversaria) e coach Lapiccirella inserisce Corti F. e Morelli per provare a cambiare marcia… Purtroppo però il set si conclude 18-25 per le ospiti. Nel terzo set l’inerzia del match si inverte nuovamente, con le cascinesi a fare la voce grossa. Nella fase centrale entrano Cagnetta e Papeschi e le biancorosse conducono agevolmente in porto il parziale (25-20). Anche nel quarto Cascina parte bene, ma è un fuoco di paglia… Arezzo rimane sul pezzo e pian piano si avvantaggia nello score, entrano Guttadauro e Corti F. ma le avversarie ora volano spedite alla conquista del set (15-25) e della possibilità di giocarsi tutto al tie-break. Nel set decisivo Lapiccirella schiera ancora Cagnetta al palleggio e Papeschi a banda. La posta è altissima… e le biancorosse rispondono alle attese! Sostenute dal magnifico pubblico della Galilei impongono con autorità il loro gioco fino al 13-7. Giochi fatti? Neanche per sogno! Come ad Arezzo un improvviso calo di concentrazione permette alle avversarie di mettere in atto ancora un incredibile recupero con conseguente sorpasso (13-14). Ma stavolta l’epilogo è diverso, tre errori consecutivi in attacco delle aretine ci permettono di chiudere finalmente i conti (16-14) e di festeggiare, non troppo però… già mercoledì è in programma gara 1 di semifinale contro la corazzata Buggiano, vincente su Calenzano al termine di tre gare molto intense. Un’altra sfida ai limiti del possibile per la nostra giovane squadra. A questo punto non va lasciato nulla di intentato, ma è comunque fondamentale giocare con la leggerezza mentale che si addice ai cuori forti. Appuntamento per tutti alla Galilei mercoledì 22 (ore 21.00) a tifare biancorosso!
PALLAVOLO CASCINA - IUS PALLAVOLO AREZZO 3-2 (25-19; 18-25; 25-20; 15-25; 16-14)
PALLAVOLO CASCINA: Allenatore Daniele Lapiccirella, 2° Allenatore Erika Montemarani. Valentina Cagnetta, Eleonora Corti (K), Francesca Corti, Anais Crescini, Flavia Guttadauro, Amalia Marsili (L), Elena Morelli, Alessia Papeschi, Francesca Pecene, Marianna Ricci, Adriana Vicari. Dirigente accompagnatore Maurizio Montemarani.

Fonte: PALLAVOLO CASCINA

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti