giovedì 23 maggio 2019

Ed ora serve un’impresa

Serie C Femminile Girone B – Ariete Prato Volley Project – Entomox Peimar VBC Calci 0-3 (25-27; 9-25; 25-27), arbitri Setzu e Spitaletta.
L’Ariete perde gara uno davanti ad un Palazzetto di San Paolo gremito. Male Prato nel secondo parziale ma bravissime le ospiti nei due set finiti ai vantaggi. Squadra solida, quadrata e dalla ottima prestanza fisica quella pisana. Per Prato servirà davvero superarsi per vincere a Calci e provare a riportare la sfida a Prato. La gara. Ariete ancora senza Speranza, infortunata, e quindi in campo con Bartolini e Bagni in diagonale, Legnini e Diletta Galli al centro, Ridolfi e Filindassi di banda e Golfieri libero. Ospiti con Masotti e Gnesi in diagonale, Genovesi e Di Pede in posto quattro, Carmignoli e Sergi al centro, Sara Casarosa libero. Parziale tiratissimo ed equilibrato con partenza migliore delle ospiti (3-5) subito rintuzzata da Prato che con l’ace di Bagni ritrovava la parità (7-7). Il muro di Bartolini e gli attacchi di Ridolfi valevano il 13-10 ma Calci colmava il gap immediatamente (14-14). Al nuovo tentativo di allungo Ariete (16-14) rispondeva la squadra pisana che sfruttando gli errori delle ragazze di casa saliva sul più tre (17-20). Anche Calci però non era immune da errori e Bagni trovava il 20-20. Ospiti che, grazie ad una invasione Ariete, si guadagnavano il doppio set point (22-24). Prato annullava. L’Ariete sprecava a sua volta un set point. Dentro Fanelli e Capocasale. Calci chiudeva con un bel primo tempo. Nel secondo set Ariete che tornava in campo senza troppe idee. A differenza di Calci che piazzava subito il break pesante (3-12) costringendo Latini ad utilizzare subito i due tempi a sua disposizione. Prato prevedibile in attacco e fragile in difesa. Dentro intanto Capocasale ma Calci che passava a proprio piacimento (3-14). Intanto dentro anche Morotti al centro. Ospiti che scappavano sul 5-21 ed era inutile il mini break finale di Prato. Nel terzo ancora inizio ospite (1-3) ma l’Ariete reagiva e tornava a lottare pallone su pallone (7-7). Latini fermava il gioco sul nuovo break ospite (7-10). Calci che saliva sull’11-15 ma Prato che era brava a tornare a contatto (15-15). Equilibrio fino al 23-23 quando il primo set point se lo conquistava l’Ariete ma non lo sfruttava. Era ancora Calci a passare a 25.
La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Bagni, Ridolfi, Capocasale, Fanelli, Quaresimini, Morotti, Legnini, Galli D., Filindassi, Golfieri, Mangone, Galli M. All. Roberto Latini

Comunicato Ariete Prato Volley Project

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti