giovedì 3 ottobre 2019

Emma Villas Aubay Siena ok, con Tuscania test superato

Bella Emma Villas Aubay Siena al PalaEstra contro Tuscania, con riflettori puntati su alcuni giocatori che fino a questo momento avevano trovato meno spazio nei test match disputati in questa fase di preparazione. Tanti applausi se li meritano Manuele Lucconi e Niccolò Cappelletti, entrambi titolari nel team senese in questa sfida e tutti e due autori di una buonissima prova. Siena vince questo test match per 4-0 e già pensa alla prossima sfida di sabato 5 ottobre alle ore 18 Santa Croce. Primo dell’inizio del match il pubblico del PalaEstra ha applaudito coach Paolo Tofoli, attuale allenatore di Tuscania e tecnico della Emma Villas nella stagione 2016-2017 quando vinse la Coppa Italia di Serie A2 e raggiunse le semifinali playoff. Primo set Emma Villas Aubay in campo con Falaschi e Lucconi sulla diagonale palleggiatore-opposto, Cappelletti e Milan in banda, Zamagni e Smiriglia al centro, Marra libero. Tuscania è in campo con Leoni in cabina di regia, l’estone Polluaar in posto 2, De Paola e Rossatti schiacciatori, Ceccobello e Tognoni al centro, Pace in seconda linea a difendere. Milan e Lucconi sono subito “on fire” e finalizzano al meglio gli scambi iniziali. Zamagni realizza un ace spedendo il pallone proprio sulla riga di fondo. Ancora Siena a segno con Milan ed è 4-0 per i padroni di casa. Inizia assai bene anche Cappelletti, autore del 7-2 per Siena. I padroni di casa mantengono il vantaggio, Falaschi varia le soluzioni: quando guarda al centro Smiriglia risponde presente e mette a segno il 15-10. Molto bella anche la pipe di Sebastiano Milan per il 16-11. Ancora un punto per Lucconi e altri due per Cappelletti. Il numero 4 dei toscani beffa ancora il muro e la difesa dei laziali, ed è nuovamente lui a realizzare il punto che chiude il primo parziale sul 25-21. Nel primo parziale Siena ha attaccato con il 56%: 7 punti per Milan, 5 per Cappelletti, 4 per Lucconi. Secondo set Siena ancora in campo con la stessa formazione. A segno i centrali Smiriglia e Zamagni e anche Lucconi e Milan. Le battute dell’ex schiacciatore di Brescia mettono in difficoltà la ricezione ospite. Cappelletti si fa apprezzare per un punto di pregevole fattura. E poi è ancora il momento di Lucconi, che piega la difesa di Tuscania. L’estone Polluaar è autore del punto che vale il -2 per i suoi: 11-9. I laziali trovano punti da Polluaar e da De Paola (18-16). Ma per Siena c’è ancora un super Cappelletti. Romolo Mariano entra in campo e mette a segno il 21-17. Ancora lui per il 23-19, Lucconi (autore di 5 punti in questo parziale) chiude il secondo set sul 25-20. Terzo set Ora c’è Zanni in cabina di regia e Lucconi in posto 2 per Siena. Mariano e Maruotti sono in banda. Zamagni e Smiriglia agiscono al centro, Marra è in seconda linea a difendere. La partenza senese è di nuovo veemente. Ace di Simiriglia. Poi muro vincente di Zamagni. Ancora a segno Lucconi, che sta tenendo alte percentuali in attacco. Di nuovo Lucconi ed è 6-2. Zanni mostra la sua qualità andando a segno di seconda e beffando la difesa laziale (7-2). Applausi per Romolo Mariano che di fronte ad un muro a due di Tuscania trova il punto con un delicatissimo pallonetto (14-8). E altri applausi sono per Gabriele Maruotti, che gioca sulle mani del muro per il 19-13. La combinazione Falaschi-Smiriglia dà altri dividendi, un punto break che porta al 21-14 arriva con l’ace di Maruotti. Il turno in battuta del capitano senese prosegue, così come il break dei locali che va avanti fino al 25-14. In questo set Siena ha attaccato con il 60% e Zamagni è stato il miglior realizzatore dei locali con 5 punti. Quarto set Il parziale è più equilibrato, Buzzelli dà il +2 ai suoi andando a segno sulla parallela (8-10). Bravo ancora Cappelletti, ma Buzzelli è caldo e aumenta sul +3 il vantaggio ospite. Un errore in attacco di Siena porta al 10-14. Nelle file degli ospiti si fa notare anche Rossatti, il cui tocco vale anche il +6 del 10-16. Lucconi si fa apprezzare anche a muro. Dopo una lunga rincorsa Siena pareggia fino al 23-23. E la gara si chiude con due ace di fila di Manuele Lucconi (25-23).
Emma Villas Aubay Siena – Maury’s Com Cavi Tuscania 4-0 (25-21, 25-20, 25-14, 25-23)
EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Zamagni 9, Marra (L), Cappelletti 11, Falaschi 1, Lucconi 15, Gitto, Zanni 2, Smiriglia 6, Mariano 5, Milan 15, Maruotti 4, Romanò. Coach: Graziosi. Assistente: Pelillo.
MAURY’S COM CAVI TUSCANIA: Buzzelli 5, Ranalli (L), Leoni 2, Pace (L), De Paola 2, Rossatti 14, Ceccoli 1, Sartori, Ragoni, Ceccobello 4, Tognoni 6, Polluaar 9. Coach: Tofoli. Assistente: Barbanti.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti