lunedì 28 ottobre 2019

Il programma gare delle squadre maggiori del Prato Volley Project

Serie C Femminile Girone A – Arnopolis - Ariete Prato Volley Project 0-3 (24-26; 15-25; 21-25), arbitro Brachi.
Un set di sofferenza e poi in sicurezza. L’Ariete PVP vince anche a Stia. Sei punti in due gare, meglio di così non si poteva iniziare e la vittoria sul terreno dell’Arnopolis conferma ed esalta la bontà della prestazione delle ragazze di Raffa. Quella aretina, infatti, è una neopromossa importante, ricca di talento e forte dell’esperienza della cubana Diago Silva, all’esordio proprio contro l’Ariete. Insomma, un osso duro contro cui Prato ha giocato una gara solida e lucida portando a casa tre punti d’oro. La gara. Prato in formazione tipo e quindi con Bartolini e Bagni in diagonale, Morotti e Galli al centro, Scarpelli e Filindassi di banda e Golfieri libero. Inizio lento ed impacciato delle ragazze ospiti e Arnopolis che fuggiva sull’8-2. Tempo Raffa ed al ritorno in campo Ariete a recuperare (8-6 e 10-7). Prato che però non aveva continuità e che subiva un nuovo break sul 13-9. La reazione di Bartolini e compagne portava sul 15-15 e coach Peruzzi al tempo. Al ritorno in campo sorpasso pratese (15-16) e Ariete che provava a fuggire (17-19). Le aretine rimanevano comunque in scia e le due squadre arrivavano sul 22-22. Raffa dava campo a Petri per regalarsi consistenza in ricezione. Arnopolis che fuggiva però sul 23-21 e tempo del coach pratese. Alla ripresa Ariete che rimontava e sul 24 pari secondo tempo per le padrone di casa. Lo sprint vincente era comunque delle pratesi. La reazione delle ospiti era importante (4-1 e 7-4). Prato, con de Stefano in campo, cercava di non perdere contatto e riusciva a ricucire il gap sul 7-7 con l’ultimo punto che arrivava dopo una lunga azione molto combattuta. Set che tornava equilibrato (9-8 e 9-10) fino al tentativo di break pratese (9-12) che portava la panchina di casa al time out. Al ritorno in campo ancora Prato a comandare (11-16). Nuovo tempo di coach Peruzzi. Alla ripresa due decisioni dell’arbitro contestate da Prato riportavano sotto le aretine (13-16) ma l’Ariete non si scomponeva e piazzava un nuovo allungo (14-22). Chiusura a 15. Nel terzo ancora partenza forte delle padrone di casa (3-0 e 4-2). L’Ariete, però, reagiva subito (4-4). Set equilibratissimo con l’Arnopolis che cercava di rimanere agganciata alla gara (9-8 e 9-10). Prato spingeva sull’acceleratore (11-13 e 13-16). Le aretine facevano il massimo sforzo e tornavano sul meno uno (17-18). Raffa dava campo all’esperienza di Petri. L’Ariete continuava a comandare i giochi (18-19). Il nuovo allungo pratese arrivava sul 18-21. Tempo della panchina di casa. Bartolini a muro per il 22. Ariete che chiudeva a .
La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Bagni, Franciolini, Petri, Morotti, Galli D., Filindassi, Nocentini, Scarpelli, Di Stefano, Napolitano, Golfieri, Giuliani. All. Giacomo Raffa.

Le altre prime squadre del progetto:
Serie D Femminile Girone C – U18 Ariete PVP – Volley Aglianese 3-0 (25-19; 25-17; 25-22), arbitro Pini.
Una fantastica Ariete PVP batte l’Aglianese e rompe il ghiaccio del suo torneo di Serie D. Una prova che, dopo un inizio teso e non facile, non ha lasciato nessuna chance ad una formazione ospite ricca di qualità ed esperienza e guidata in panchina da un signor allenatore come Guidi. Insomma un successo, il primo del torneo, che regala morale e sicurezze ad un gruppo giovane e che può solo migliorare con il passare del tempo e con l’esperienza acquisita gara dopo gara.
La rosa dell’Ariete PVP: Bardazzi, Fanelli, Forasassi, Galli, Giacomelli M., Giacomelli E., Goracci, Guarducci, Mennini, Molinari, Moscardi, Orlandi, Rovini. All. Panti.

Serie D Femminile Girone C – Cert 2000 Euroripoli - Viva Volley 0-3 (17-25; 19-25; 28-30), arbitro Perri.
Un Viva sontuoso sbanca Bagno a Ripoli e conquista la prima vittoria del suo torneo. Prova d’autorità delle ragazze pratesi che, prive di Gianni in regia, hanno saputo comunque imporre il proprio gioco. Nel primo parziale equilibrio solo nella prima parte del set (8-10, 12-11) mentre nel finale la squadra di Sandra Cioppi ha allungato lasciando le avversarie a 17. Più o meno stesso canovaccio nel secondo set con il Viva che strappava deciso sull’11-19 e che questa volta chiudeva a 19. Prato rilassato nel terzo e quindi costretto a lottare contro un Cert invece che si giocava le residue possibilità di restare in gara. La maggiore qualità del Viva emergeva però nel finale quando Prato strappava un 28-30 da brividi ma meritato.
La rosa del Viva Volley: Cecchi, Fantacci, Innocenti, Lamperi, Mannuci, Pacini, Pagliai, Piccini, Rosellini, Saletti, Trinca, Vignozzi. All. Cioppi.

Le divisioni: In campo anche i tornei di divisione. In Prima Divisione Viva Volley che perde 3-1 in casa della Stella Rossa Scandicci. Sempre sabato il Viaccia ha invece battuto 3-1 l’Olimpia Poliri. Giocherà in trasferta contro La Savino del Bene Montelupo invece batte la Pol. 29 Martiri 3-1. In Seconda Divisione Girone A, Vaiano che ha perso 3-2 in casa della Pallavolo Rignano al termine di un’autentica battaglia sportiva. Nel Girone B Viaccia che perde 3-0 in casa del Montaione. In Terza Divisione Girone A, Ariete PVP che batte Empoli 3-1. Nel B Viva Volley battuta 0-3 dalla Savino del Bene Montelupo.

Comunicato Stampa Ariete Prato Volley Project

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti