lunedì 21 ottobre 2019

L’Ariete inizia con tre punti


Il program Serie C Femminile Girone A – Ariete Prato Volley Project – Montebianco Volley Pieve a Nievole 3-1 (18-25; 25-16; 25-15; 25-1), arbitro Nannicini. 
L’Ariete inizia con tre punti. Buon esordio della squadra di Raffa che supera 3-1 la neopromossa Pieve e fa felici i tanti tifosi accorsi a San Paolo. Vittoria non semplice contro un Montebianco che sul mercato estivo ha messo assieme una squadra ricca di qualità e quindi successo ancora più prezioso. Brava Prato ad assorbire un brutto approccio alla sfida ed a reagire di lucidità, senza strafare, trovando nella pazienza l’arma in più. La gara. Prato in campo con Bartolini in regia, Bagni opposto, Morotti e Galli al centro, Filindassi e Scarpelli di banda, Golfieri libero. Ariete che metteva subito sotto pressione la ricezione ospite trovando il break con Scarpelli (6-2). Tempo Pieve. Al ritorno in campo Ariete avanti 8-4 ma Pieve che progressivamente recuperava sfruttando le tante indecisioni in ricezione delle pratesi (9-10). Tempo Raffa ma ospiti che salivano fino all’11-16. Dentro De Stefano. Secondo stop del tecnico pratese e qui la squadra si scuoteva. Bagni e muro di Galli per meno uno (15-16). La difesa e lucidità ospite valeva però il nuovo break (15-19). PVP che rientrava con Bagni (17-19) ma che poi commetteva ancora ingenuità che costavano il set. Nel secondo Prato reagiva lucidamente. La squadra di Raffa giocava paziente e cercando di evitare gli errori e strappava subito sull’11-3. Scarpelli e Galli al servizio facevano la differenza (15-5) e l’Ariete amministrava il parziale (18-11) senza troppe difficoltà (22-14) e con Bartolini che trovava buona intesa in attacco con Galli. Tra le ospiti dentro Iozzelli ma il set era pratese a 16. Nel terzo ancora Prato sugli scudi. Bartolini trovava buone uscite offensive con i suoi centrali e la squadra giocava serena e paziente. Il break arrivava sul 7-7. Prato scappava sul 10-7 con ace di Bagni. La pipe di Filindassi valeva il 14-9 e Bartolini dava ulteriore ossigeno alla sua squadra con i due ace del 17-10. Nel finale dentro anche Petri, al ritorno in un incontro ufficiale dopo il grave infortunio dell’anno passato. L’Ariete chiudeva a 15. Nel quarto Prato decisa a chiudere e che provava immediatamente la fuga (4-1). Brave le pievarine e rimanere in scia (7-5). Prato trovava buona pressione al servizio e gli ace di Filindassi spingevano l’Ariete sul 14-7. Gara ai titoli di coda con Bagni che metteva a terra palloni importanti (21-12). Prato chiudeva i conti a 16. 
La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Bagni, Franciolini, Petri, Morotti, Galli D., Filindassi, Nocentini, Scarpelli, Di Stefano, Napolitano, Golfieri, Giuliani. All. Giacomo Raffa. 

Le altre prime squadre del progetto: 
Serie D Femminile Girone C – Chianti Volley Senior - U18 Ariete PVP 3-0 (26-24; 25-17; 25-20) arbitro Cellai. 
Prima con sconfitta per le giovani dell’Ariete. La formazione Under 18 pratese ha lottato ed ha messo in campo tutto quello che aveva ma alla fine la più esperta formazione chiantigiana ha avuto la meglio. Nessun dramma. Per l’Ariete questo è un campionato di crescita e maturazione mentre per il Chianti, neo retrocesso dalla categoria superiore, gli obbiettivi sono ben altri. Alla fine Panti può portare a casa le buone cose fatte vedere nel primo set da una squadra che forse può recriminare solo sul non aver complicato il cammino del Chianti vincendo proprio quel set. 
La formazione dell’Ariete: Bardazzi, Fanelli, Forasassi, Galli, Giacomelli M., Giacomelli E., Goracci, Grassi, Guarducci, Mennini, Molinari, Moscardi, Rovini. All. Panti. 

Serie D Femminile Girone C – Viva Volley - Volley Ponsacco 2-3 (25-17; 20-25; 17-25; 25-19; 13-15) arbitro Velli 
Era subito big match per il Viva che lotta ma cede 2-3 a Ponsacco. Gara intensa e dall’andamento altalenante con Prato a farsi preferire nell’approccio alla sfida. Primo parziale senza storia e che il Viva portava a casa a 17. La reazione del Ponsacco non si faceva attendere. Male il Viva nel secondo parziale e le ospiti ne approfittavano per volare al break importante, strappare fino al 19-24 e chiudere a 20. Nel terzo set ancora le ospiti a farsi preferire (8-13 e 16-22) e Viva sotto due set a uno. Nel quarto brava la squadra di Cioppi a compiere il massimo sforzo per rimettere la gara sui binari di parità. Sforzo che però veniva pagato nel quinto in cui, al termine di una battaglia punto su punto era Ponsacco a strappare il match a 13. 
La formazione del Viva Volley: Cecchi, Fantacci, Gianni, Innocenti, Lamperi, Mannuci, Pacini, Pagliai, Piccini, Rosellini, Saletti, Tammaro, Vignozzi. All. Cioppi. 

Le divisioni: 
In campo anche i tornei di divisione. In Prima Divisione Viaccia che passa in casa del Viva Volley per 0-3. Vince 3-1 contro l’Use Empoli invece la Pol. 29 Martiri. In Seconda Divisione Girone A, Vaiano perde in casa (1-3) contro San Piero a Sieve. Nel Girone B il Viaccia cede al quinto (2-3) contro il Mugello. In Terza Divisione Girone A, Ariete PVP che vince 2-3 sul campo del Valdarno. Nel B Viva Volley che ha perso 0-3 contro il Fucecchio.

Comunicato Ariete Prato Volley Project

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti