sabato 12 ottobre 2019

L’Emma Villas Aubay entusiasma, vittoria per 3-0 contro Sora: raggiunta la finale del Memorial Nonno Gino

E’ stata una prova gagliarda quella della compagine allenata da coach Gianluca Graziosi: grande difesa, muro che ha toccato tantissimi palloni, pochi errori, molti muri punto, un attacco che ha funzionato assai bene. Primo set Emma Villas in campo con Falaschi e Romanò sulla diagonale palleggiatore-opposto, Maruotti e Milan in banda, Zamagni e Gitto al centro, Marra libero. Sora è in campo con Radke in cabina di regia e Miskevich opposto, in banda Fey e Joao Rafael, Caneschi e Scopelliti al centro, Sorgente in seconda linea a difendere. Sora inizia con un break di 3-0 con un muro punto e poi un ace di Joao Rafael. Il primo punto senese è di capitan Maruotti (3-1). Da applausi un salvataggio effettuato da Maruotti e Marra, che produce un punto senese. Punto break senese con grande difesa e con Romanò che schiaccia (10-9). Fey regala bei numeri, Zamagni tiene lì l’Emma Villas Aubay (12-10). La combinazione Falaschi-Gitto dà il tredicesimo punto a Siena (14-13). Nella formazione senese Marra è superlativo, bene anche Romanò e Milan. Tra i locali ben figurano Joao Rafael e Miskevich, che aumentano il bottino dei laziali. Però Siena è lì, e con un tocco di Romanò si porta sul -1 (19-18). Poi Falaschi salva alla grande in difesa e Romanò concretizza per il pareggio (19-19). Miskevich tira fortissimo per il 20-19. Ancora Romanò, partito alla grande, timbra il 20-20. L’opposto di Siena è “on fire” e sulla parallela dà immediatamente dopo anche il punto del vantaggio (20-21). Maruotti porta avanti Siena e molto buona è la mossa di coach Graziosi che inserisce Smiriglia in battuta. Arriva un punto break (22-24). E Siena chiude il primo set con una murata vincente di Milan (22-25). Sono già 6 i punti di Romanò (che ha attaccato con il 100%), Siena ha ricevuto con il 59% di positività e ha attaccato con il 52%. Secondo set Siena parte forte anche nel secondo parziale: grande difesa, attacchi con alte percentuali. Gitto mette giù il pallone del 4-7. Romanò schiaccia sulla linea il 5-8, la Emma Villas Aubay mantiene il vantaggio. E poi questo vantaggio lo aumenta, con due muri-punto di fila opera di Maruotti prima e di Gitto poi: 8-13. Due errori consecutivi dell’opposto di casa Miskevich permettono a Siena di mantenere la testa avanti nonostante un tentativo veemente di avvicinarsi nel punteggio da parte dei padroni di casa. E’ ancora Gitto a mettere a frutto la sua qualità ed esperienza eludendo il muro avversario (14-17). I centrali continuano a fare profitti: muro vincente di Zamagni ed è 16-19. Siena dà spettacolo, la pipe di Maruotti vale il ventunesimo punto biancoblu (18-21). La squadra si sbatte in difesa, il muro a due senese Romanò-Gitto ferma ancora l’attacco laziale (19-23). Romanò realizza il punto del set point (19-24). Ancora Romanò la chiude (19-25). In questo set Romanò ha realizzato altri 5 punti, arrivando a quota 11. Per Siena il 67% di positività in ricezione. Terzo set Molto bene Milan, sia in attacco che a muro. La banda senese è molto positiva in avvio di terzo parziale. Il set va avanti sul filo dell’equilibrio: un muro punto di Milan dà il 12-13, ma risponde subito Van Tilburg. Milan riceve e chiude lo scambio su alzata di Falaschi: 13-14. Falaschi trova molto bene Romanò e sono quindici per Siena (14-15). Al centro l’Emma Villas Aubay sfonda di nuovo: Zamagni per il 16-17. Con l’aiuto del nastro Caneschi realizza un ace (18-17). Ma Siena replica subito, Romanò mura ed è pareggio (18-18). Siena lotta e mostra una buonissima pallavolo sul taraflex. Milan spara un ace sulla linea (23-24) e si ripete con un altro servizio vincente che chiude la sfida.
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Emma Villas Aubay Siena 0-3 (22-25, 19-25, 23-25)
GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Alfieri 1, Sorgente (L), Caneschi 6, Fey 11, Joao Rafael 12, Van Tilburg 4, Grozdanov, Scopelliti 3, Mauti (L), Battaglia, Miskevich 9, Di Martino, Radke 4. Coach: Colucci. Assistente: Roscini.
EMMA VILLAS AUBAY SIENA: Zamagni 8, Marra (L), Cappelletti, Falaschi, Lucconi, Gitto 9, Zanni, Smiriglia, Crivellari, Mariano, Milan 12, Maruotti 11, Romanò 13. Coach: Graziosi. Assistente: Pelillo.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti