martedì 22 ottobre 2019

Rosignano, buona la prima!

Palazzetto Balestri stracolmo per la prima partita in casa della nostra serie C targata Palestra Azzurra che vince dopo una maratona di due ore contro un Buggiano mai domo e sempre in palla. Squadra quasi del tutto rinnovata quella di coach Damiano Achilli, molto ringiovanita rispetto alle ultime stagioni che ha visto la riconferma del capitano Deborah Fusano e Lucia Pintimalli oltre a Milone e Foppa Vicenzini già con noi nella passata stagione; tutto nuovo il resto della squadra con l’inserimento di una banda d’esperienza come la De Santi, di Stolfi, Corucci, Rossi e Pellumbi provenienti da Livorno, Castellano e Pistillo da Cecina, Maggini e Sardi dal nostro vivaio. Entrata in campo di tutte le atlete accompagnate dalle nostre pallavoliste in erba con saluto di tutte e foto di rito. Formazione di partenza con Fusano e Stolfi sulla diagonale, De Santi e Pintimalli a banda, Pistillo e Maggini al centro con Castellano libero. La partenza non è delle migliori con il Buggiano che si guadagna i primi punti, ma Rosignano recupera e conduce nel punteggio per tutto il set chiudendo 25/22. Secondo set in cui Buggiano prende le misure e scappa subito, la Palestra Azzurra commette troppi errori al servizio e finisce 19/25. Terzo set, forse il peggiore giocato dalle padrone di casa, in cui viene fatta un po’ di confusione in campo e viene meno la lucidità. Coach Achilli interviene facendo entrare Sardi al posto di Stolfi, Rossi al posto di Fusano e Milone rileva Maggini ma ormai il set è compromesso e finisce 17/25 per le ospiti. Il quarto set inizia con un altro spirito, quello che fa dire “non si molla” e così la Palestra Azzurra comincia a macinare punti, migliora il servizio e conduce nel punteggio fin dai primi scambi. Il Buggiano opera diversi cambi ma Rosignano va per la sua strada e chiude 25/13 Tie break non adatto per i deboli di cuore, gli spalti si infiammano ad ogni punto conquistato dal Rosignano e i tifosi del Buggiano sostengono le loro atlete a gran voce. Rosignano conquista subito i primi punti 3/0 ma Buggiano impatta sul 5 pari; il cambio campo avviene sull’8/5 per noi e il vantaggio aumenta a 12/7. Ma Buggiano non molla e piano piano rosicchia tutto il vantaggio accumulato dalla Palestra Azzurra impattando a 13. Inizia una serie di emozioni in campo e sugli spalti 14 pari, 15 pari, vantaggio Rosignano che finalmente riesce a chiudere una partita faticosissima con il palazzetto che esplode letteralmente in un boato liberatorio. Brave bimbe, avete dato il tutto per tutto!
Formazione: Fusano, Milone, Sardi, Pellumbi, Pintimalli, Stolfi, De Santi, Corucci, Rossi, Pistillo, Maggini. Castellano, Foppa Vicenzini.

Volley Sei Rose Rosignano

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti