lunedì 4 novembre 2019

BluVolley-Astra Chiusure Lampo 1-3 (9-25, 11-25, 25-23, 19-25)

È iniziato il match tra BluVolley e Astra di Serie C.
Inizio degno del weekend di Halloween quello delle quarratine. Sbagliamo l’impossibile, 7-17. Coach Beccani ha iniziato con Baldi (k), Becucci, Capocasale, Montagni, Raneri, Michelozzi, Corsini (L). A fine set cambio Gori-Baldi e Ostento-Capocasale ma più che gli interpreti, la BluVolley non c’è con la testa: nessuna palla recuperata ed errori gratuiti. Così non va, buio pesto. Set perso 25-9, mai così male. Non è cambiato nulla nel secondo set, perso senza lottare: 25-11. Entra tutta la panchina, serve una scossa. La scossa c’è, finalmente si vede una squadra che ha voglia di lottare, 6-1 BluVolley. Questo è il sestetto: Montagni, Tempestini, Leggieri Francesca, Maestripieri, Ostento e in regia Baldi. Operazione riuscita, la squadra ha reagito d’orgoglio ma anche dimostrando tecnica. Bene nel muro-difesa, la squadra ha imposto ritmo e Baldi è stata protagonista di una regia impeccabile, benissimo Leggieri. 25-23 e partita riaperta. Si riparte col sestetto del terzo set. Quarto set non adatto ai cardiopatici, Astra in vantaggio 16-8, le nostre lottatrici hanno difeso tutto. Ora siamo 18-17 Asta. Partita equilibrata, BluVolley finalmente Squadra. Nel finale due attacchi finiti fuori di pochissimo compromettono l’incredibile rimonta. Finisce 19-25 per le ospiti, ma che bella BluVolley negli ultimi due set

Blu Volley Quarrata

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti