lunedì 25 novembre 2019

FENICE VOLLEY PISTOIA - DIRIMO VBC CALCI 3-1

Parziali: 25-23, 25-21, 23-25, 25-18.
DIRIMO VBC CALCI: Focosi, Meini, Sciabordi, Genovesi, Mannucci, Ferrari, Caciagli, Casarosa G. Batori, Tolomei, Marocchini, Sasselli, Casarosa S. All. Puccini
La Dirimo VBC sale fino allo storico Palazzetto di Bardalone, sull’Appennino Pistoiese, a caccia di punti in trasferta. Ancora prive di Genovesi, le blu si schierano con Meini e Ferrari in diagonale, Sciabordi e Mannucci in posto quattro, Batori e Tolomei al centro, Sasselli libero. Il sestetto di Puccini combatte, ma fa fatica a chiudere i punti, ed è spesso messo in difficoltà dal servizio proposto dalle pistoiesi. Nonostante un momento di vantaggio (14-17), la prima frazione scivola in mano locale. Nella seconda frazione le locali scappano subito (12-6); Dirimo propone Marocchini per Tolomei e Focosi per Meini, rientra nel punteggio (16-14) ma il gioco di attacco calcesano si infrange spesso contro un muro avversario particolarmente compatto. Fenice arriva a + 4 e porta in fondo il parziale con attacchi potenti e mirati. La terza frazione è quella della riscossa: sale di tono il servizio ospite, la squadra ci crede di più (11-17), ma nel finale le avversarie riescono a ricucire (23-23). La Dirimo questa volta non sciupa e riesce a chiudere con un paio di indovinati contrattacchi. La quarta frazione potrebbe essere quella della riscossa, ma si rivela, invece, la meno combattuta. Servizio e muro pistoiese tornano a farsi sentire, il punteggio si dilata (17-11) e il gioco al centro della squadra di casa trova poca resistenza. Finisce 3-1, ancora zero punti in trasferta per la VBC, che in settimana dovrebbe recuperare Giulia Genovesi, punto di riferimento importante anche da un punto di vista caratteriale oltre che tecnico.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti