lunedì 25 novembre 2019

I risultati delle squadre maggiori del Prato Volley Project

Serie C Femminile Girone A – Ariete Prato Volley Project – Savino del Bene Volley Project Montelupo 3-1 (25-22; 22-25; 25-13; 25-15), arbitro Aristodemo.
L'Ariete torna al successo e cancella i due passi falsi. Gara di carattere delle ragazze di Raffa che interrompono la striscia negativa e tornano a sorridere contro un Montelupo giovane e orgoglioso. Una vittoria importante per non perdere contatto con le migliori. La gara. Atlete in campo con un fiocco rosso contro la violenza di genere. Ariete in campo con Bartolini e De Stefano in diagonale, Morotti e Galli centrali, Scarpelli e Filindassi di banda. Libero Golfieri. Ariete subito avanti (8-2 e 10-3) contro un Montelupo che stentava ad entrare in partita. La squadra di Innocenti era però brava a raccogliere le idee ed a cominciare a battere con maggiore efficacia tanto da creare difficoltà alla ricezione di casa (11-9). Raffa al tempo. Al ritorno in campo Prato avanti 13-11 e 16-14 contro un Montelupo che però adesso ci credeva e giocava con buona attitudine anche difensiva. Equilibrio nel finale (18-18) con raffa che dava campo a Nocentini. Tempo Innocenti sul punto di Filindassi che portava prato sul 22-20. Alla ripresa del gioco Ariete sul 23-20, con errore offensivo ospite. Il 24-21 veniva da un pallonetto di Filindassi. La chiusura con un muro di De Stefano. Nel secondo parziale equilibrio assoluto con Prato che commetteva tanti piccoli errori e che faceva una fatica bestiale nel mettere palla a terra. Tentativo di fuga ospite sul 7-10 subito riassorbito dall’Ariete (11-11). Poi ancora equilibrio in una gara lenta e sotto ritmo. Erano le ospiti a sfruttare gli errori pratesi per il nuovo break (19-22). Prato ritornava sotto (22-23) ma poi subiva l’ennesimo mani e fuori che consegnava sue set point a Montelupo. Tempo Raffa. Ace fortunato di Montelupo per chiudere. Nel terzo reazione immediata delle pratesi. Dentro Scarpelli. Prato che strappavano sul 7-4 e Innocenti chiamava tempo. Ariete con calma ed in gestione saliva sul 14-9 e poi sul 16-10. Innocenti ancora al tempo. Alla ripresa Prato sul 20-11 con Montelupo che adesso sbagliava molto. Chiusura in scioltezza. Nel quarto Raffa si affidava a Scarpelli e Bagni in attacco ed in diagonale. Era la stessa Ariete a partire meglio (3-0 e 6-3). Montelupo sembrava aver perso smalto e Prato senza faticare troppo si costruiva un cospicuo vantaggio (13-5 e 15-7). Era lo strappo definitivo perché le ospiti non rientravano più e Prato poteva festeggiare il ritorno alla vittoria.
La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Bagni, Franciolini, Petri, Morotti, Galli D., Filindassi, Nocentini, Scarpelli, Di Stefano, Napolitano, Golfieri, Giuliani. All. Giacomo Raffa.

Le altre prime squadre del progetto:
Serie D Femminile Girone C – Appennino Pistoiese - U18 Ariete PVP 3-1 (25-23; 26-24; 21-25; 28-26), arbitro Velli. Peccato per l’Ariete che lotta punto su punto ma non porta a casa punti. Buonissima prestazione delle ragazze di Panti che perdono 3-1 contro l’Appennino di Andreola e Minissale senza demeritare ed anzi recriminando non poco per tre set finiti ai vantaggi. Prato ha infatti perso di ingenuità i primi due parziali. Due set combattuti pallone su pallone e vinti dalle padrone di casa a 23 e 24. L’Ariete è stata poi bravissima a vincere d’orgoglio il terzo parziale ma nel quarto, al momento di trovare lo spunto per costringere le pistoiesi al quinto, l’Ariete ha di nuovo pagato la giovane età perdendo il set a 26.
La rosa dell’Ariete PVP: Bardazzi, Fanelli, Forasassi, Galli, Giacomelli M., Giacomelli E., Goracci, Grassi, Guarducci, Mennini, Molinari, Moscardi, Rovini. All. Panti.
Serie D Femminile Girone C – Viva Volley – Bellaria Volley 3-0 (25-19; 25-16; 25-15), arbitro Setzu)
Il Viva demolisce la capolista. Prova superlativa della squadra di Sandra Cioppi che nel match verità contro l’imbattuta Bellaria sfodera una prova di squadra sontuosa e si prende la testa della graduatoria. Tutte bravissime le ragazze di Cioppi ma sugli scudi una Rosellini invalicabile in difesa ed una Cecchi straripante a muro ed in attacco. Un Viva bellissimo che ha saputo tenere i regimi alti del motore per tutto il match e che ha annichilito le ragazze di Pontedera. La gara. Viva senza Mannucci, influenzata e quindi in campo con Gianni e Innocenti in diagonale, Piccini e Cecchi al centro, Saletti e Vignozzi di banda e Rosellini libero. Inizio tutto di marca ospite. Bellaria, forte della sua imbattibilità, serviva bene, riceveva con precisione e trovava il campo bene. Ospiti avanti 3-8 e Viva che sbagliava troppo e non riusciva a trovare misura in ricezione, visto che Rosellini veniva accuratamente evitata dalle ospiti. Progressivamente, però, Prato iniziava a macinare gioco ed a salire di fiducia. Rosellini salvava l’incredibile dietro, Cecchi faceva ombra alle attaccanti avversarie. Prato tornava a distanza accettabile (6-8 e 8-11). Bellaria provava nuovamente la fuga sul 10-15 sfruttando qualche imprecisione pratese (invasioni e errori al servizio). Al ritorno in campo Cecchi firmava la parità girando uno splendido primo tempo (15-15). Bellaria rimaneva avanti fino al 17-19. Fino quando cioè le ospiti andavano poi fuori giri nel tentativo di sostenere la velocità di crociera del Viva. Viva che metteva il naso avanti sul 20-19. Viva che non si guardava più indietro e con Vignozzi, anche lei autrice di una gara fantastica, chiudeva con un ace. I due set successivi erano figli del lavoro ai fianchi fatto dal Viva nel primo parziale. Bellaria provava a partire forte nel secondo (0-4 e 3-5). Prato, però, riprendeva presto il predominio della sfida. Un ace di Saletti fissava il 5-5. L’equilibrio rimaneva tale fino all’11-11. Fino a quando tre errori ospiti spingevano Bellaria al time out con il Viva sul 15-11. Un muro di Innocenti fissava il 18-13. Doppio cambio Bellaria ospite con Viva che scappava sul 22-14 e chiudeva a 16. Stesso canovaccio nel terzo set con Prato che lasciava le ospiti a 15.
La formazione del Viva Volley: Cecchi, Fantacci, Gianni, Innocenti, Lamperi, Pacini, Pagliai, Piccini, Rosellini, Saletti, Tammaro, Vignozzi. All. Cioppi.

Le divisioni: In campo anche i tornei di divisione. In Prima Divisione Viva Volley che perde 0-3 in casa contro l’Euroripoli. Battuto in casa anche il Viaccia che perde 1-3 il derby contro la Pol. 29 Martiri. In Seconda Divisione Girone B il Viaccia perde 3-0 in casa del Le Signe Empoli. In Terza Divisione Girone A, Ariete PVP corsara in casa della Robur 1908 Scandicci (1-3). Nel B Viva Volley battuto 0-3 dal Florenze SQ.

Comunicato Ariete Prato Volley Project

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti