mercoledì 13 novembre 2019

Vittoria in rimonta per l'Oasi che si impone per 3 set a 2 sul Peccioli

Campionato Regionale Serie C.
Oasi Volley Viareggio – Volley Peccioli 3 – 2.
Vittoria in rimonta per le nostre Oasine che s’impongono per 3 set a 2 sulle ragazze del Peccioli. Francesconi schiera , Lilli al palleggio, Bruno e Paolini centrali, Lucarelli e Moriconi bande e Innocenti opposto, libero Arduini. Partita sicuramente difficile e con alti e bassi delle nostre che partono bene nel primo set, ma si fanno raggiungere e superare 28 a 26. Stesso copione nel secondo, finisce 25 a 20 per le ospiti. Sembra di rivedere la partita con il Cascina di sabato passato, dove a tratti le nostre sviluppano un bel gioco e a tratti compiono errori banali, ma è nel terzo set che le rosa-nero tirano fuori le unghie e sul finale di set sul 27 a 26 per le Viareggine, un ace della subentrata Cinquini sul centrale Bruno compie il prodigio. 28 a 26 e siamo in partita. Nel quarto set le ragazze della Valle dell’Era, entrano in campo un po’ demoralizzate dal ritorno dell’Oasi e subiscono il gioco altalenante delle nostre che comunque giocano meglio e alla fine pareggiano i parziali con il risultato di 25 a 20. Si va al tie-break senza cambiare campo e si ricomincia. Le Oasine si portano subito sul 5 a 0 e sembra già di avere il fieno in cascina, ma errori in battuta e una spinta d’orgoglio delle ospiti rimettono tutto in gioco e si gira campo sull’otto a set per il Peccioli che ha riacquistato la fiducia persa. Finale da incorniciare per le nostre che chiudono 15 a 13, set e partita. Si torna a vincere, dopo la frenata di sabato scorso, una partita difficile contro una squadra forte e ben organizzata che la Mister Panaiotti ha messo in campo alla perfezione. Squadra giovane che ha lottato su tutte le palle con grande grinta, ma forse è mancata nel finale nell’esperienza di gioco, resta il fatto che le nostre ragazze nonostante i numerosi errori, portano a casa due punti che ci fanno rimanere nella parte alta della classifica e ci danno morale per la prossima. Certo c’è da lavorare molto in palestra, ma se si gioca male e si vince qualcosa vorrà dire. Da segnalare la splendida partita di Lucarelli che ha aiutato la squadra a rimanere a galla nei momenti difficili del match e alla Cinquini che ha chiuso la botola con quell’ ace. Si è vero, il gioco non è ancora fluido e convincente e gli errori sono troppi, ma provate a pensare quando questo non avverrà più cosa potrà fare questa squadra che gioca insieme da soli tre mesi.
Forza ragazze. Forza Oasi sempre.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti