domenica 1 dicembre 2019

Prato fa poker

VOLLEY PRATO – GRM INFISSI CLUB AREZZO 3-0
Volley Prato: Alpini M., Meoni, Alpini l., Bruni, Corti Gioele, Civinini, Mazzinghi F., Pini, Catalano, Bandinelli, Anatrini, Nincheri. All. Novelli.
Grm Infissi Club Arezzo: Amatucci, dell’Artino, Ermini, Franchi Ricciarini, Salvi, Scarpato, Scortecci, Lusini, Maggini, Ricci, Nandesi, Palmieri,. All. Rossi.
Arbitro: Armelani
Parziali: 25-17; 25-18; 25-14.
Prato fa poker. Quarto successo consecutivo per la squadra di Novelli che supera in scioltezza Arezzo e si tiene a contatto con il vertice della classifica. Gara che infortuni e acciacchi vari potevano rendere più difficile di quanto non avrebbe fatto presumere la classifica. Brava Prato a disinnescare ogni potenziale pericolo ed a trovare nel servizio l’arma per scardinare la resistenza degli aretini.
1° set: Prato in formazione rimaneggiata per l’indisponibilità di capitan Pini (problema muscolare) e Marchi (malattia di stagione), e le condizioni imperfette di Matteo Alpini (contrattura) e Bruni (affaticamento muscolare) e quindi in campo con Lorenzo Alpini in regia, Catalano opposto al palleggiatore, Lorenzo Alpini a completare il reparto attaccanti, Anatrini e Corti al centro e Civinini nel ruolo di libero. Inizio lento di Prato che, nonostante tre errori al servizio degli ospiti, andava sotto 5-9 e stentava a trovare ritmo. Il servizio dei ragazzi di casa però funzionava e questo bastava per ritornare in parità con Alpini (10-10) e poi per piazzare il break con Catalano (15-12). Il parziale praticamente terminava qua perché Prato non si guardava più indietro, Catalano e Bandinelli attaccavano con buona continuità e la squadra di Novelli chiudeva a 17;
2° set: Prato subito aggressivo (4-1 e 5-2) e Arezzo in difficoltà. Ospiti che tornavano comunque sotto sfruttando un passaggio a vuoto dei pratesi (6-5). Era ancora il servizio a fare la differenza ed a permettere a Prato di salire sul 12-7 (3 ace di Alpini). Pipe di Bandinelli per il 13-9 ma poi altro passaggio a vuoto dei ragazzi di casa e Arezzo che tornava sul meno due (16-14). Dentro Bruni. Sul 18-17 andava al servizio Lorenzo Alpini che metteva una serie ipoteca sul set con una serie importante che portava Prato sul 22-17. Catalano conquistava il 23, Corti a muro il 24. Chiusura con un’infrazione ospite;
3° set: Ancora Prato avanti (5-3 e 10-8). Arezzo però si fermava qua. Prato accelerava, batteva bene e giocava in serenità strappando sul 17-9. Tempo Grm ma gara praticamente terminata (20-10) e chiusura Catalano.

Comunicato Volley Prato

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti