giovedì 5 dicembre 2019

Serie C – Giornata 7

Sconfitta in tre set per la Savino Del Bene Volley Project che cede in casa all’Astra Chiusure Lampo e resta ferma a tre punti nella parte bassa della classifica. Una gara, quella del Pala Bitossi che non era per nulla facile, benché la classifica recitasse solo 6 punti per la formazione ospite. In realtà, la squadra di Bagno a Ripoli non è da considerarsi nel novero delle formazioni che si contenderanno i punti salvezza perché, recuperate alcune giocatrici importanti, sono destinate a scalare ancora posizioni. Da parte Savino Del Bene invece, una prova non certamente da considerare negativa, segnata da tanta volontà di far bene ed anche da un pizzico di sfortuna, per quel secondo set perso soltanto ai vantaggi 27-25. Che la stagione sia complicata si vede anche da queste cose, quando la sfortuna si accanisce su una situazione generale che ha bisogno di una scossa positiva per invertire la rotta.
Le parole di coach Innocenti salvano la prestazione delle sue ragazze e predicano pazienza per arrivare a vedere una squadra più competitiva: “E’ stata una partita che abbiamo anche lottato, per quello che possiamo fare in questo momento. Abbiamo perso senza vincere set, ma non vedo tutto negativo nella nostra prestazione, anzi! Siamo andati molto vicini a impattare sull’1-1 e questo dimostra anche la capacità di giocare che abbiamo, seppure non in modo continuativo. La questione è, infatti, sempre la stessa: veniamo a mancare nei momenti decisivi; e questo è un chiaro sintomo di inesperienza che una squadra giovane è costretta a pagare. Rispetto alle prime gare di questa stagione abbiamo fatto progressi e anche stasera non abbiamo giocato male; certo, non benissimo, ma abbiamo fatto la nostra gara, per le nostre possibilità attuali. Le avversarie, al di là della classifica, rispetto alle prime partite hanno recuperato delle giocatrici infortunate. Nel sestetto hanno due/tre elementi esperti, qualcuno sceso dalla B2; e questo alla fine dei conti può fare la differenza nei momenti importanti della gara. Sottolineo questa cosa non per alibi, ma per dire che non avevamo una squadra semplice da affrontare, o comunque non una squadra che lotterà per salvarsi. Però, ripeto, non sono dispiaciuto più di tanto; forse potevamo fare qualcosa di più, magari vincere un set, ma rispetto a loro siamo ancora indietro, c’è ancora un po’ di differenza. Dovremo aspettare ancora un po’ per vedere la squadra crescere a livelli accettabili per la categoria”.
Savino Del Bene Volley Project – Astra Chiusure Lampo 0-3 (20-25, 25-27, 20-25)
Savino Del Bene Volley Project: Biagioli Sara; Bracci Elena; Castellani Laura; Ceccherelli Mara; Corridori Giulia; La Rocca Francesca; Parrini Alessia; Pasquali Diletta; Ranieri Manuela; Semperboni Luna; Vaccaro Jessica; Allenatore Mauro Innocenti; II All. Meri Malucch

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti