lunedì 8 giugno 2020

Una conferma in casa Casciavola

La Pallavolo Casciavola è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo con la giocatrice Marta Tellini, che quindi nella prossima stagione vestirà ancora la maglia rossoblu griffata Gruppo Pediatrica. Nonostante la giovane età, per il libero casciavolino questa sarà la sua decima stagione con la casacca della Pallavolo Casciavola. Marta Tellini, classe 2002, è infatti cresciuta nel vivaio rossoblu, dopo tutta la trafila nelle squadre giovanili all'età di 15 anni è arrivata la prima convocazione in prima squadra e allenamento dopo allenamento, partita dopo partita ha saputo ritagliarsi un ruolo sempre più importante, tanto da conquistare da protagonista due stagioni orsono la promozione dalla serie D e meritare la conferma per la disputa del secondo campionato di serie C consecutivo. «Quando mi hanno proposto di fare il libero, all'inizio ci sono rimasta male, accettai un po’ a malincuore, ma per fortuna l’ho fatto perché adesso sono molto felice del ruolo che svolgo». Nessun rimpianto nelle parole di Tellini per un ruolo che in molti interpretano come una bocciatura, anzi da giovanissima veterana, non lesina consigli anche alle ragazze del settore giovanile alle preso con questo ruolo: «interpretatelo sempre con passione ed entusiasmo, non sottovalutatelo perché riveste un’importanza decisiva nell'economia della squadra, allenatevi a ricevere qualsiasi tipo di pallone e credete in voi stesse». La grande delusione di Marta Tellini, e non poteva essere altrimenti, riguarda la stagione appena conclusa: «ci son rimasta male per la sospensione del campionato, perché dopo tante vicissitudini eravamo ripartite e c’era tanta voglia di dimostrare tutto il nostro valore, nell'anno del ritorno in serie C ci saremmo meritate di arrivare fino in fondo, ma la salute prima di tutto e non si poteva fare diversamente». Sulla conferma in maglia rossoblù Marta Tellini afferma: «sarà una stagione impegnativa, quest’anno ho anche l’esame di maturità al liceo linguistico Buonarroti e ho riflettuto molto se fermarmi o andare avanti, ma senza la pallavolo proprio non mi sono vista e la sfida del 2021 sarà quindi fare bene sia nello studio che nella pallavolo. Nella stagione passata potevo fare meglio, lavorerò sodo come sempre a disposizione del coach e della squadra, l’obiettivo, conclude Marta Tellini, sarà quello di migliorare a livello individuale, vincere più partite possibile, per regalare le giuste soddisfazioni al nostro straordinario pubblico, e divertirti con un bel gruppo squadra». 18 da compiere fra poco più di un mese, ma il libero rossoblu parla come un vero e proprio leader. Se il futuro è dei giovani, Tellini è li in prima fila per afferrarlo al volo, nel presente Marta è anche un esempio per le giovani atlete del settore giovanile, l’esempio tangibile che l’impegno e il lavoro in palestra porta sempre buoni frutti.

Massimo Corsini
Ufficio Stampa Pallavolo Casciavola / VCC

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti