martedì 21 luglio 2020

Due nuovi arrivi, due ragazze su cui Prato conta per rinforzare il reparto attaccanti

Chiara Sborigi e Alessia Montagni sono due dei volti nuovi che il PVP ha messo a disposizione di Giacomo Raffa per questa sua seconda stagione alla guida della prima squadra del progetto e da loro staff tecnico e società si attende un contributo importante nel regalare uscite offensive preziose per le mani di Matilde Bartolini. Sborigi arriva da esperienze importanti a Calenzano, Campi Bisenzio ed in B2 a Firenze (sponda Liberi e Forti) è una classe ’95 dal braccio importante e dall’esperienza ormai consolidata in categoria. “Sono entusiasta di essere entrata a far parte di questo organico a Prato – sono le prime parole di Chiara da giocatrice del PVP - Erano già diversi anni che avrei voluto intraprendere questa strada ma per varie situazioni la cosa non si era poi mai concretizzata. Spero di passare una bella annata assieme alle nuove compagne di squadra e tutto lo staff, con la possibilità di potersi togliere qualche soddisfazione. Abbiamo tutte le carte in regola per poterlo fare. Non vedo l'ora di riprendere a lavorare in palestra e iniziare questa nuova stagione”. Per dare peso all'attacco pratese, come detto, Raffa potrà contare poi su Alessia Montagni. Classe ’96, Alessia arriva da Firenze, sponda Olimpia Poliri, ed oltre alle doti offensive porta con sé qualità importanti anche come ricettore. Insomma, una giocatrice completa per la categoria che associa a queste qualità tanta umiltà e cultura del lavoro in palestra. “Prato penso sia un’occasione di crescita personale – dice Alessia - Poter lavorare con ragazze più grandi e con maggiore esperienza di me mi ha sempre dato uno stimolo in più a migliorarmi. Mi aspetto molto da questo anno, non vedo l’ora di cominciare”

Comunicato Ariete Prato Volley Project

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti