lunedì 13 luglio 2020

Il gradito ritorno di Agnese Del Rosso

AM Flora UPV e tutta la Società rivolgono un caloroso “bentornata” ad Agnese Del Rosso, libero, classe 2000, nata e cresciuta nel settore giovanile gialloblù. Agnese, in UPV, compie la classica trafila: corsi di avviamento, poi Under 12 con il gruppo 2000-01, e quindi Under 13 con la “storica” formazione delle “Api Operaie”. Un percorso lineare, di crescita, passando attraverso vari allenatori, e la scelta di abbracciare un ruolo tanto faticoso quanto gratificante: il libero. Con la maglia “diversa” si affaccia alle squadre di categoria già nel 2015-16. L’annata successiva la vede divisa tra il primo impegno in serie C (assieme a Camilla Sasselli), le gare di Prima Divisione con la coppia Ribechini/Tognocchi, e la formazione Under 18 nata dall’estemporaneo accordo di collaborazione tra UPV, Delfino Pescia, e Pallavolo Monsummano (sempre insieme a Camilla). Nel 2017-18, Agnese accetta di servire la causa di coach Pieri e affronta un’annata volta alla ricerca di risultati importanti con un competitivo gruppo di coetanee. Arrivano i play-off promozione in Prima Divisione, e la final four territoriale (con terzo posto) in Under 18, con partecipazione al gironcino di qualificazione regionale. La stagione successiva è uno snodo importante: la titolarità, per qualsiasi atleta, ancor più per un libero, consente di acquisire sicurezze e di abbinare esperienze di campo alla crescita tecnica. Agnese la va a cercare in una categoria superiore alla Prima Divisione, e si lancia nella prima avventura lontano da casa, a Capannori, sponda Toscanagarden Nottolini (serie D). Con lei, Francesca D’Annibale. Stagione positiva, la prima da titolare in un campionato regionale. Nell’estate del 2019 arriva la chiamata di Pescia, in cerca di una interprete del ruolo per sostituire Alessia Rosellini. Compito improbo, ma Del Rosso piano piano si ritaglia uno spazio, parallelamente alla crescita di tutto il gruppo, che avvicina le primissime posizioni e punta alla promozione. L’emergenza Covid 19 interrompe il tutto, e Agnese, alla ripresa, matura la decisione di riprendere il cammino interrotto con la prima squadra AM Flora, con ben altre sicurezze e tre anni di “campo” alle spalle. Con Irene Mostardini formerà un reparto di sicura affidabilità e freschezza. E' l'ennesima atleta del settore giovanile a raggiungere la prima squadra: su dodici giocatrici a disposizione di coach Puccini, sono sette quelle ad aver militato nelle “under” di Borgo a Buggiano.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti