Header Ads

Chianti si arrende nel finale, Piandisco' festeggia


SERIE C
1° Giornata
CHIANTI VOLLEY VS PIANDISCOVALDARNINSIEME 2-3 (25-23;26-24;19-25;13-25;2-15)
Due ore e 30 minuti sono serviti alla squadra di Colaianni per avere ragione di un coriaceo e mai domo Chianti Volley e grazie al successo della diretta Facebook, molti appassionati hanno potuto assistere se pur in modo virtuale, alla prima di Butnaru e compagne e a dire il vero le emozioni non sono mancate. Reduci da una settimana travagliata con in campo atlete con addosso le scorie dell' influenza, si parte con un sostanziale equilibrio con le compagini che di volta in volta provano l'allungo portandosi in vantaggio di qualche lunghezza, subito rintuzzato dalle avversarie. A metà set vede le ospiti in vantaggio 17-14, poi chianti ricuce 18-18, per poi provare l'allungo 23-20, ci provano le ragazze neroverdi, si portano sul 23 pari ma poi un attacco vincente del Chianti e un errore sotto rete, consentono alle locali di passare in vantaggio. Secondo set da dimenticare e forse anzi senza forse, la nota stonata della gara. Piandiscò in vantaggio di ben 7 lunghezze 18-11 e in totale predominio del gioco, subisce un'incredibile rimonta delle giovani sancascianesi brave a crederci, portandosi sul 23-21 prima poi 24-22, infine grazie agli errori delle nero-verdi, si aggiudica, il parziale ai vantaggi 26-24. Nel 3°, partono forte le locali, sempre in vantaggio di due punti fino al 10-8, da qui si assiste alla seconda parte di gara. Piandiscò decide che non si può bagnare un esordio in questo modo, sistema i fondamentali, limita gli errori, la difesa comandata da Giulia Botti prende tutto e complice un calo di Pistolesi e compagne, riprende in mano le redini del gioco e risultati in modo naturale, arrivano. Anche stavolta i margini diventano importanti 18-11, 22-17 chiudiamo con autorità, 25-19. Il quarto vinto 25-13, segue la falsariga della seconda parte del terzo, con la squadra valdarnese in totale controllo che chiude anche il tie-break con il punteggio inusuale di 15-2, che sancisce una netta superiorità, non sfruttata purtroppo nei primi due set per gli errori commessi, ma giusto dirlo anche per merito delle avversarie che come si dice in gergo, non lasciavano cadere niente. Dopo la disamina di quanto successo, pensando al cospicuo vantaggio del secondo set che poteva aprire a scenario di vittoria larga, ci teniamo pure stretti questi due punti arrivati dopo uno svantaggio iniziale di 2 set a zero e con le avversarie avanti 10-8 nel terzo set. Non siamo ancora noi, come immaginiamo non lo saranno tutte le squadre dopo un anno di inattività, ma per brevi tratti abbiamo rivisto quella squadra consapevole della prova forza che con il proprio gioco si emoziona e fa emozionare i tifosi. Serve un po' di pazienza, sistemiamo alcune cosette e riprenderemo al più presto il nostro ruolo. Appuntamento per la 2° gara del campionato, domenica 21 febbraio ore 17, sempre con la ns. diretta Facebook, contro le senesi del Giotti volley.
Forza Piandiscò!!!!
#NoiSiamoPiandiScò

Pallavolo Piandiscò

Nessun commento

Powered by Blogger.