mercoledì 30 ottobre 2019

Sconfitta che brucia per la Cip-Ghizzani

La Serie C cede per 3-1 contro Viareggio in quella che è stata decisamente una partita emozionante. Come dimostrano anche i parziali, la gara è stata molto combattuta. Ad esclusione del primo set, in cui l'uscita forzata dal campo di Ginevra Vanni ha bloccato psicologicamente la squadra, le nostre ragazze sono riuscita a tenere testa ad una squadra con molta più esperienza. È forse proprio questa differenza che è costata la vittoria alla Cip-Ghizzani: nei momenti salienti gli sbagli sono aumentati in modo esponenziale, anche sbagli molto sciocchi dopo essere stati in vantaggio per l'intero parziale, e sicuramente non hanno aiutato i 19 errori al servizio in tutto l'incontro. Nel terzo set, vinto dalle nostre, la squadra è stata decisamente più attenta da questo punto di vista, riuscendo anche a forzare in attacco e facendosi vedere più reattiva in difesa. Adesso bisogna "metterci la testa", cercare di rimanere concentrate per tutta la durata dell'incontro, senza perdersi a tratti. Abbiamo visto proprio con questa partita che il gruppo può fare tanto e bene, anche il pubblico ci ha creduto, ora ci devono credere le ragazze. La prossima giornata vedrà la Cip-Ghizzani di nuovo in trasferta a Cascina per fronteggiarsi con il Perfecto Oro Casciavola; appuntamento a sabato 2 novembre.

Pallavolo I'Giglio

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti