Header Ads

La notizia è il tris dell’Ariete

Serie C Femminile Girone A – Ariete Prato Volley Project – Olimpia Il Bisonte 3-1 (25-22; 20-25; 26-24; 25-21), arbitro Ferro.
La notizia è il tris dell’Ariete, la conferma è che ogni volta che piove le gare a San Paolo sono a rischio. Cominciamo da questo secondo aspetto di cronaca con l’arbitro Ferro che, fermata la gara alle ore 19.14, ne ha deciso lo spostamento alle 19.40, una volta constatato che la pioggia continuava a cadere sul campo di gioco. L’ennesimo episodio che racconta l’inadeguatezza degli impianti pratesi. E veniamo alla gara con un Ariete che ha confermato di essere squadra speculativa, sorniona e che fa della pazienza la sua arma vincente. La terza vittoria è una bella notizia contro un’Olimpia mai doma. Prato con Bartolini e De Stefano in diagonale, Galli e Morotti al centro, Filindassi e Scarpelli in attacco e Golfieri libero. Inizio complesso per le pratesi irretite dal gioco fiorentino fatto di buona difesa e di attacchi sulle mani del muro. Ospiti avanti (0-3 e 5-8). Sul 9-12 tempo Raffa. Ace Scarpelli per il 12-14 e tempo Firenze. L’equilibrio reggeva fino a quando la superiorità a muro delle pratesi non faceva sentire il proprio peso. Prato si riportava in equilibrio (17-17) e poi tentava la fuga (19-17). Sul 21-18 tempo Firenze. Alla ripresa Ariete sprecona e Olimpia che ricominciava a macinare gioco battendo con maggiore intensità. Dentro Petri. Sul 22-22 errore al servizio e invasione Olimpia. Chiudeva la neoentrata Nocentini. Equilibrato anche il secondo parziale con Prato che saliva sul 4-1 e poi sul 7-4 e Firenze che recuperava subito e sorpassava (7-12) con una Bartali positiva in attacco. Black out Ariete. Dentro Franciolini in regia. Prato tornava sotto trovando un muro con De Stefano e poi un ace con Filindassi (12-14). L’Ariete però riperdeva subito il filo e Firenze saliva sul 13-17 senza faticare troppo. Di nuovo Bartolini in campo. Prato tornava a meno tre (15-18 e 16-19). Ottima la difesa fiorentina e dentro Petri. Ospiti sul 17-23. Prato recuperava qualche punto ma poi cedeva a 20. Nel terzo si giocava fino al 16-12 per l’Ariete poi, alle 19.14 l’interruzione per pioggia e la ripresa alle 20.28 alle Badie ripartendo dallo zero a zero. Ariete, con Napolitano in campo, che era brava a resettare e ripartire e che al vantaggio iniziale delle ospiti (4-7) rispondeva con muro ed ace di Morotti. Ariete che strappava sull’11-8 Olimpia che ritornava in parità (14-14) e Ariete che riscappava subito (19-16 e 20-17). Prato però poco continua e Olimpia che tornava a giocarsela (20-20). De Stefano e Nocentini per due attacchi fondamentali (22-21 e 23-22). Tempo Saccardi. Ariete che al secondo set point chiudeva i conti. Nel quarto ancora equilibrio con le ospiti a profondere il massimo sforzo (3-7 e 9-12) e Ariete a remare per rimanere in scia (5-7 e 13-13). Raffa dava campo a Petri, Bagni e Scarpelli. Squadre sul 16-16. Un bel servizio di Scarpelli ed il muro di Galli valevano il 18-17. Era la difesa di Napolitano a dare però il là alla fuga pratese. Ariete sul 23-19. Bagni per il 24-20. Chiusura a 21.
La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Bagni, Franciolini, Petri, Morotti, Galli D., Filindassi, Nocentini, Scarpelli, Di Stefano, Napolitano, Golfieri, Giuliani. All. Giacomo Raffa.
Le altre prime squadre del progetto:
Serie D Femminile Girone C – VBA Hoster Food Firenze - U18 Ariete PVP 3-1 (25-21; 19-25; 28-26; 25-20), arbitro Massi.
Prato perde a Firenze e recrimina sul terzo set. In una gara equilibrata e combattuta, l’Ariete paga dazio alla sua giovane età e viene superata dal VBA. Prato che dopo essere stata sconfitta nel set d’apertura era stata bravissima a rimettersi in carreggiata ed riequilibrare la sfida imponendosi nel secondo parziale. Decisivo per l’andamento della sfida il terzo parziale con Prato che lottava punto su punto con le fiorentine e che, per, si arrendeva allo sprint cedendo per 28-26. Era, come detto, il set che spostava l’inerzia della sfida verso il VBA che infatti vinceva poi il quarto a 20.
La rosa dell’Ariete PVP: Bardazzi, Fanelli, Forasassi, Galli, Giacomelli M., Giacomelli E., Goracci, Grassi, Guarducci, Mennini, Molinari, Moscardi, Rovini. All. Panti.

Serie D Femminile Girone C – Viva Volley – Appennino Pistoiese 3-0 (25-17; 25-12; 25-9) arbitro Menicucci.
Il Viva vince e convince. Grande prova delle ragazze di Cioppi che mettono sotto nettamente un Appennino, alla vigilia, insidioso. Una prova fatta di bel gioco e di prove convincenti a muro, dove Prato ha toccato tutto mandando in confusione le attaccanti ospiti, ed in attacco. Una sicurezza Rosellini in seconda linea. La gara. Cioppi recuperava Gianni e la schierava in diagonale con Innocenti. Al centro Piccini e Cecchi, attaccanti Pacini e Saletti, libero appunto Rosellini. Primo set che proponeva subito il Viva in fuga (7-3 e 10-6). Appennino che provava a strappi a rientrare ma soffriva in ricezione e non trovava varchi in attacco. Un muro imperioso su Andreola portava Prato sul 15-9. Viva che martellava con Saletti e che scappava sul 21-13. Inutile il tempo di coach Cecchini. Chiusura Prato a 17. Nel secondo Cioppi dava campo a Mannucci. Il Viva scappava sul 9-2. Dopo il tempo di Cecchini il Viva continuava a trovare il campo con relativa semplicità (11-2 e 19-9). Chiudeva Gianni d’astuzia. Stesso canovaccio nel terzo set. Cioppi cambiava la diagonale con gli ingressi di Lamperi e Pagliai. Prato scappava sul 10-3. Tempo cecchini che non incideva sull’inerzia della sfida. Viva che giocava a piacimento e si divertiva (18-6). Chiusura a 9 con chiodo finale di Saletti.
La formazione del Viva Volley: Cecchi, Fantacci, Gianni, Innocenti, Lamperi, Mannuci, Pacini, Pagliai, Piccini, Rosellini, Saletti, Tammaro, Gianni, Vignozzi. All. Cioppi.

Le divisioni:
In campo anche i tornei di divisione. In Prima Divisione Viva Volley che supera la Sorms San Mauro a Signa 3-2. In trasferta invece Viaccia che vince 0-3 in casa dell’Euroripoli e si conferma al primo posto. Ospitava la Stella Rossa Scandicci la Pol. 29 Martiri che si è imposto 3-1. In Seconda Divisione Girone A, Vaiano cede in casa 2-3 contro la Pol. Le Sieci. Nel Girone B anche il Viaccia perde 2-3 con la Stella Rossa Scandicci. In Terza Divisione Girone A, Ariete PVP che sbanca il terreno del Calenzano 0-3. Nel B Viva Volley che perde 3-1 in casa del Sdb VP Pignone.

Comunicato Ariete Prato Volley Project

Nessun commento

Powered by Blogger.