Header Ads

Prima sconfitta per Oasi Volley Viareggio


Prima sconfitta per la nostra serie C, che lascia tre punti sul campo del Dream Volley Pisa in un match combattuto, ma dove forse si poteva ottenere di più. Tre a uno per il Dream con il punteggio 21 – 25, 25 – 20, 25 – 22, 25 – 18. Francesconi schiera la formazione titolare con Lilli in regia, Risaliti opposto, Torriani e De Santi di banda, Bruno e Della Vedova centrali e Arduini libero. Ottima partenza delle nostre che senza timore, si porta avanti con i punti anche grazie all’aiuto della squadra avversaria che non riesce a trovare il campo in battuta. Dopo un recupero delle avversarie sul 16 pari ed un sorpasso, le nostre giocano meglio e chiudono un set a favore con grande autorevolezza. 25 a 21 per l’Oasi. Cambio campo e ricominciamo con la formazione iniziale. Le avversarie si portano subito avanti di 3 punti con le nostre che sembrano intontite dalla fiammata del Dream. Piano piano però ci rifacciamo sotto, ma il le ragazze pisane sono carichissime e vogliono vincere il set. Entra Francesconi su Risaliti. Le nostre combattono palla su palla, ma il Dream ci lascia indietro con i punti grazie agli ottimi attacchi delle sue bande che noi non riusciamo a murare. Entra Oschafi su Arduini, ma le cose non cambiano e le padroni di casa pareggiano il conto dei set con il punteggio di 25 a 20. Ricaricate le batterie nei tre minuti tra un set e l’altro e rimessa in campo la formazione di partenza, inizia il terzo parziale combattutissimo da entrambe le parti con il punteggio che va avanti punto punto, poi il Dream va avanti nel parziale, ma noi siamo brave a raggiungerle e superarle. Il risultato del set è incerto fino alla fine, giocato con grande determinazione da entrambe le parti. Entra Francesconi su De Santi. Alla fine il Dream prende un paio di punti di vantaggio e il risultato sembra compromesso. Entra Fabbrini su Lilli. Le pisane vincono anche il terzo set per 25 a 22. Quarto parziale con la formazione di base schierata da Francesconi , ma le pisane sono lanciate a palla grazie alla vittoria nel terzo set che le ha sicuramente caricate al massimo. Noi cerchiamo di difenderci, ma a parte qualche sprazzo di bel gioco, non riusciamo a reagire ed il Dream gestisce il set con determinazione. Entra Oshafi su Arduini e Francesconi su Risaliti. Le cose non migliorano, le nostre sembrano un pò provate dal set perso precedentemente. Entra Fabbrini su Lilli, ma il Dream vince anche questo ultimo set che gli consente una vittoria da tre punti. Perdiamo la testa della classifica provvisoria a scapito di un Cascina che invece va a vincere sul campo di Peccioli e ci distacca di 2 punti. Peccato, perché la reazione delle ragazze nel terzo set c’è stata eccome, ma forse siamo mancati nel finale di set e non abbiamo concretizzato tutto il buono che avevamo costruito in precedenza. Certo il Dream è una squadra solida e arcigna, con ottime atlete, costruita per salire di categoria, ma non sembra imbattibile, anzi ieri sera il terzo set lo ha sofferto un po’ troppo e ha rischiato di perderlo, peccato che la nostra squadra non sia riuscita ad approfittarne. Comunque le nostre escono a testa alta dallo “scontro”, anche se non c’è stata la settima vittoria, c’è stata una buona prestazione. Ora aspettiamo il Cascina in casa sabato prossimo alle 21:00 al Pardini Sporting Center, dove si spera di avere recuperato le forze e la determinazione che ci contraddistingue.

#oasivolleyviareggio

Nessun commento

Immagini dei temi di Maliketh. Powered by Blogger.